10 motivi per iniziare a riparare le tue cose

Nella vita di tutti i giorni, gli oggetti possono lasciarci andare in qualsiasi momento. Chi non si è mai trovato con un oggetto rotto o un vestito rovinato: la cerniera di una borsa che deraglia, un cellulare con lo schermo rotto, il tacco rotto di una scarpa… Oggetti che si affrontano per mancanza di tempo o per comodità, il nostro primo istinto è buttarli via o/e comprarne di nuovi… Comunque basterebbe farli riparare, o meglio imparare a ripararli! Ecco 10 buoni motivi per riparare i tuoi oggetti quotidiani, qualunque sia il tuo profilo:

10 motivi per iniziare a riparare le tue cose
10 motivi per iniziare a riparare le tue cose

La riparazione ti fa risparmiare denaro

Uno dei primi vantaggi della riparazione è evitare sprechi di denaro. Per riparare oggetti che di solito avresti comprato senza pensarci e per i quali la riparazione è a portata di mano: come ricucire un bottone di una camicia… Puoi semplicemente guardare i tutorial su Internet. Piattaforme come youtube sono piene di canali di questo tipo di contenuti. Questi piccoli fai-da-te consentono di demistificare la riparazione che spesso ci sembra insormontabile a prima vista.

È comprare in modo più ragionato

Più leggi questo tipo di tutorial e ripari gli oggetti da solo, più capirai come funzionano e di cosa sono fatti. Questo innescherà un circolo virtuoso che ti permetterà di acquistare con più saggezza. Questo ti impedirà di cadere vittima dell'obsolescenza programmata... e questo, acquistando, in generale, dispositivi di migliore qualità.

Impara a metterti in prospettiva

Se la riparazione è davvero fuori dalla tua portata e davvero non hai tempo. Perché è domenica sera… E c'è un'emergenza: la tua lavatrice è bloccata con i tuoi vestiti dentro. Puoi chiamare un amico tuttofare. Questo ti permetterà di mettere la situazione in prospettiva. E trova con lui una soluzione con calma! Come bonus, puoi eventualmente chiedergli consiglio su altri dispositivi che stavi pensando di acquistare...

Trasforma i tuoi difetti in qualità

Se hai un profilo di acquirente compulsivo. Ami le novità e colleziona cellulari. Invece di lasciarli raccogliere la polvere in un cassetto così tanto da diventare inutilizzabili. Puoi regalarli ad amici, associazioni... Oppure rivenderli su siti specializzati nel riciclaggio di dispositivi elettronici del tipo arretrato. Oltre a fare qualcosa per il pianeta, rafforzerai i tuoi legami con chi ti circonda.

Fa bene al pianeta!

Prima di riciclare i tuoi dispositivi, puoi, se ne hai bisogno o se la riparazione è troppo complessa per te, farli riparare in loco da uno specialista. Invece di passare attraverso un grande gruppo che acquisterà i suoi pezzi di ricambio all'estero. Se possibile, rivolgiti a un'attività commerciale nel tuo quartiere. Ciò ridurrà l'impatto ambientale della riparazione e rilancerà l'economia locale.

Forse molto soddisfacente

Un altro buon motivo per imparare a riparare le cose da soli, se puoi, è che è molto soddisfacente. Imparare e scoprire come riparare le cose costruisce l'autostima. Essere in grado di aggiustare qualcosa da solo, che sia difficile o meno, è estremamente soddisfacente. Questo infatti ci permette di riprendere il controllo su certe cose del nostro ambiente, quando a volte abbiamo l'impressione che tutto ci sfugga!

Ti permette di divertirti con la tua famiglia

Se hai figli, nipoti o nipoti, questa è la tua opportunità per insegnare loro quello che sai sulla riparazione, il riciclaggio o il riutilizzo delle cose. Riflessi che devono essere appresi il prima possibile per metterli in pratica il più rapidamente possibile. Al giorno d'oggi, questi sono valori ecologici essenziali da trasmettere alle generazioni future. È anche una grande attività divertirsi con loro.

Far apprezzare di nuovo le cose

Riparare le cose non è solo una buona abitudine da prendere quotidianamente per risparmiare e preservare il pianeta, ma permette anche di rivalutare il valore delle cose. Prendersi del tempo per riparare un oggetto può farti pensare alla sua reale utilità o al suo valore. Spesso gli oggetti che abbiamo riparato o che conserviamo provengono dall'eredità familiare o da un regalo sentimentale: un orologio, un mobile... Questo mette in discussione il nostro rapporto con la materia.

È un buon modo per ammortizzare l'acquisto di strumenti

Quante volte abbiamo comprato materiali fai-da-te troppo cari. Che abbiamo usato solo una volta e solo una volta... Prendere l'abitudine di riparare oggetti ci permette di fare il punto su ciò che abbiamo in termini di strumenti. E usalo più spesso per ammortizzare l'acquisto. Puoi anche noleggiarlo o prestarlo a chi ti sta intorno che potrebbe averne bisogno sporadicamente!

Questa è l'occasione per stupire chi ti circonda

Imparare a riparare le cose da solo e, nel farlo, sviluppare nuove abilità fai-da-te può essere molto utile. Oltre ad essere una soddisfazione personale ed economicamente interessante, ti permetterà anche di sbalordire chi ti sta intorno. Che, quando lo aiuterai a riparare oggetti o dispositivi con una facilità sconcertante, ti apprezzerà ancora di più.