10 motivi per optare per una carta bancaria senza conto

L'universo bancario è in continua evoluzione per soddisfare le aspettative di tutti gli utenti, anche i più esigenti. Per motivi pratici e di accessibilità, alcuni esercizi forniscono ora carte bancarie non collegate a un conto corrente.

Cos'è una carta di credito senza un conto?

Una carta di credito senza conto non è altro che a Carta di credito prepagata. Come suggerisce il nome, non è associato ad alcun conto corrente. Si tratta quindi di un mezzo di pagamento destinato al grande pubblico, compresi i minori, in quanto in suo possesso non richiede l'apertura di un conto corrente bancario.

Allo stesso modo delle tradizionali carte bancarie, la carta bancaria senza conto permette di prelevare denaro da un bancomat e pagare i propri acquisti in negozio o online. Basta ricaricarla direttamente in contanti, con carta di credito, con bonifico bancario o con il cellulare a seconda delle opzioni offerte dall'emittente della carta.

Puoi acquistare una carta di credito senza un conto bancario associato da diversi negozi:

  • tabaccai,
  • centri commerciali,
  • Stazioni di servizio.

1-Controllo del budget

A differenza di una CB tradizionale, la carta di credito prepagata non ti permette di spendere più del denaro che hai ricaricato. Non è associato a un conto corrente oa un credito, il che ti salva da spese impreviste come commissioni di scoperto, aggi o sforamenti di budget.

2-Flessibilità

Gli CB senza un conto sono progettati per soddisfare le esigenze di tutti gli utenti, compresi i divieti bancari e le persone registrate presso la Banque de France. Le condizioni per ottenere una carta prepagata sono infatti molto flessibili. Non è necessario presentare una prova di reddito, per esempio.

3-Accessibilità ai minori

Insegnare a tuo figlio a gestire la sua paghetta è un modo efficace per potenziarlo fin dalla tenera età. Grazie alla carta di credito senza conto, puoi aiutare tuo figlio a controllare il proprio budget poiché il limite di spesa autorizzato è limitato in anticipo dall'importo disponibile sulla carta. Vostro figlio potrà così prelevare e pagare i propri acquisti senza rischio di scoperto.

4-Sicurezza online

L'acquisto online è una pratica alla moda che semplifica la vita di tutti i giorni ai consumatori. Tuttavia, i rischi di frode sono molto reali quando comunichi il tuo conto bancario durante una transazione online. Il CB senza conto è quindi un'alternativa efficace per pagare i tuoi acquisti su Internet poiché non è necessario inserire il tuo conto bancario.

5-La velocità delle transazioni

Avere una carta di credito senza un conto semplifica le tue transazioni quotidiane. Funziona come un classico CB, cioè puoi usarlo per prelevare denaro da un bancomat sempre e ovunque. Non è necessario cambiare valuta per pagare le spese durante il viaggio all'estero.

6-Un'opzione di backup in caso di emergenza

Avere un CB senza un conto è un'opzione pratica e affidabile per le persone che viaggiano molto all'estero. In caso di blocco della tua carta di credito classica (superamento massimali, possibile frode), una carta di credito secondaria ti sarà di grande aiuto per facilitare le tue transazioni in loco.

7-Serenità

Uno dei principali vantaggi di avere una carta di credito è, ovviamente, la tranquillità e la tranquillità. Acquistando una carta prepagata, non devi portare con te contanti, il che è rassicurante quando viaggi in un paese in cui l'insicurezza è dilagante.

8-Versatilità

Contrariamente a una credenza popolare, le carte bancarie senza conto possono essere utilizzate sia per pagare gli acquisti online che nei negozi fisici. Ora, diversi commercianti accettano questo tipo di metodo di pagamento per semplificare la vita quotidiana dei consumatori.

9-Rispetto della privacy

Poiché la carta di credito prepagata non è associata ad alcun conto corrente, puoi pagare i tuoi acquisti in completa discrezione. Le tue operazioni restano riservate, qualunque sia la loro natura.

10-Garanzia inclusa

Le carte di credito prepagate possono includere assicurazioni e garanzie di assistenza a copertura di viaggi, ad esempio, al di fuori della zona euro.