10 motivi per andare a vedere la Fiera Internazionale di Parigi nel 2021

Un grandissimo spettacolo che sarà l'occasione per togliervi il naso di casa dopo questo terribile flagello che è il coronavirus!

Nonostante i terribili casi causati dal coronavirus, la fiera internazionale di Parigi è ancora in piedi! Questa volta, sarà a luglio che ci ritroveremo al centro espositivo Porte de Versailles per la 116a edizione, con un programma come di consueto sovraccarico. Espositori da tutta la Francia vi accoglieranno in loco per più di tredici giorni, un ottimo modo per iniziare l'estate come si deve! Troppo sopraffatto dalle ricadute del coronavirus, esiti a fare un giro, anche solo per mezza giornata? Ecco 10 motivi che ti aiuteranno sicuramente a cambiare idea e a prenotare un orario per andare a vedere la Fiera Internazionale di Parigi quest'anno!

10 motivi per andare a vedere la Fiera Internazionale di Parigi nel 2020

Per onorare le tradizioni

La Fiera Internazionale di Parigi si svolge da più di un secolo presso il centro espositivo Porte de Versailles. La prima edizione ha visto la luce nel 1904 e negli anni ha accolto migliaia, addirittura milioni di visitatori. Impossibile ignorare questa volta, nonostante il bilancio estremamente pesante lasciato dal coronavirus in Francia. Paese europeo pienamente colpito dalla pandemia, la Francia si sta gradualmente riprendendo dalle sue ferite e già si intravede un barlume di speranza di fronte al deconfinamento e all'annuncio del mantenimento della fiera. Un motivo in più per onorare questo evento cult nel Paese, e per prendere una bella boccata d'aria fresca dopo questi pochi mesi di reclusione.

Per beneficiare di una consulenza professionale

Tra gli espositori che si troveranno in fiera, all'appuntamento saranno presenti professionisti focalizzati in vari campi. Hai una dozzina di domande che rimangono senza risposta nel campo dell'interior design, della gastronomia, della cultura e altro? L'edizione della Fiera Internazionale di Parigi 2020 è semplicemente "The place to be" per iniziare l'estate senza intoppi! Suggerimenti, buoni piani e workshop devono essere inclusi nella pianificazione del giorno (o dei giorni perché no?) della tua visita a Versailles.

Per incontrare esperti (e talvolta star del piccolo schermo)

L'anno scorso abbiamo avuto l'immenso privilegio di annoverare tra i professionisti questo caro Stéphane Plaza. È qualificato come ambasciatore della casa e rimane noto sul piccolo schermo come specialista immobiliare grazie ai suoi spettacoli di culto (in particolare Cacciatori di appartamenti e Casa in vendita). È con grande piacere che quest'ultimo ha dedicato 3 giorni di fiera a dare idee pratiche e consigli per lo sviluppo, nonché nel contesto dell'acquisto e della vendita di immobili.

Oltre al nostro esperto interno, altri nomi noti sono venuti a partecipare all'evento e a condividere il loro prezioso know-how con i visitatori. In alcuni stand abbiamo incontrato volti noti come la grande giornalista Carole Tolila, l'ispiratrice decoratrice Sophie Ferjani e il cordon-bleu di Top Chef noto come Alexia Duchêne. C'è da credere che questa edizione 2020 ha in serbo per il pubblico tante altre sorprese per raccogliere la sfida dell'anno scorso… Già solo per questo, la fiera internazionale di Parigi merita davvero una deviazione!

Per scoprire le novità

La fiera internazionale di Parigi mette un punto d'onore sulle innovazioni e sulle invenzioni. Questo è anche uno dei principali obiettivi propugnati dagli organizzatori; l'obiettivo di mettere le invenzioni su un piedistallo. Quale imprenditore quest'anno potrà raccogliere la sfida e vincere i concorsi pensati appositamente per animare la fiera? Ovviamente, come in ogni edizione, le nuove pepite non verranno danneggiate, perché anche le loro idee vengono sempre premiate. Ancora una volta, non si tratta di perdere la presentazione di queste innovazioni e di essere i primi consumatori (utenti).

Fiera Internazionale di Parigi, 116a edizione

Per scoprire le tendenze

Hai intenzione di ristrutturare la tua casa? Cerchi nuove attrezzature per la tua casa? Cerchi una buona dose di ispirazione per rivisitare i piatti e il menù del tuo ristorante? Per tutti i tuoi progetti in diversi settori, la Fiera Internazionale di Parigi 2020 ti manterrà fresco in modo da essere aggiornato con le tendenze. Abbiamo accennato ai workshop un po' prima per beneficiare di una consulenza professionale. Ma la fiera internazionale di Parigi 2020 riunirà anche gli espositori, gli accessori e le attrezzature di tendenza di cui hai bisogno per realizzare e trasformare il tuo progetto in realtà.

Per offrire un momento di relax ai bambini

La Fiera Internazionale di Parigi non è solo l'evento culturale e commerciale preferito dagli adulti, ma anche dai giovani. L'edizione 2020 non farà eccezione alla regola, anche se il virus ha aggredito parzialmente i più piccoli. Meritano un momento di relax e divertimento dopo essere stati chiusi tra le quattro mura di casa, tanto che gli organizzatori hanno escogitato per loro piccole meraviglie. Se fossimo più abituati alle attività legate alla Pasqua, questa edizione sarà più incentrata sui piccoli piaceri ludici dell'estate. In effetti, gli organizzatori hanno pensato ai minimi dettagli e faranno in modo che i bambini inizino l'estate con energia e buon umore. Nel programma, pianifica per i tuoi bambini alcune attività, giochi interattivi e, naturalmente, una varietà di attività sportive.

Per riempirti lo stomaco

La Fiera Internazionale di Parigi è anche il punto d'incontro di buongustai e buongustai. Tanto per dirlo con i termini più adatti: non è certo per niente che nomi noti nel settore con l'immagine di Alexia Duchêne siano interamente dedicati alla fiera nel tempo. Preparatevi, perché gli assaggi saranno più consistenti e gustosi di prima. Inoltre, si scopre che possiamo già sperare di partire a stomaco pieno, con in mente nuove idee gastronomiche.

Per uscire e passare il tempo con la famiglia

Ci vediamo alle porte di Versailles questo luglio!
Ci vediamo alle porte di Versailles questo luglio!

Questi pochi mesi a porte chiuse ti hanno permesso di passare del tempo con i tuoi cari, anche se la voglia di mettere il naso fuori non ti ha lasciato andare un secondo. La maggior parte delle famiglie dirà lo stesso, vista la mancanza di aria e il bisogno di attività che tutti possono aver sentito. Questa fiera internazionale a Parigi 2020 sarà in un certo senso il modo per ritrovarti in un ambiente molto più favorevole del tuo soggiorno o della tua sala da pranzo, in completa sicurezza grazie a una società di sicurezza che si prenderà cura di questo evento nazionale.

Sarà tanto più tempo per recuperare quei pochi mesi persi divertendosi con i più piccoli e ricreando il contatto con il mondo esterno.

Per fare scorta di nuove attrezzature e accessori

È fuori discussione lasciare la Fiera Internazionale di Parigi a mani vuote! Visti gli articoli ei prodotti destinati al grande pubblico che vi si possono trovare, avrete sicuramente bisogno di fare un po' di shopping. Per riassumere in modo completamente diverso la fiera internazionale di Parigi, dicono che è il luogo dove ci si riempie di “Tutto per la casa”. I concept nati dall'evento riuniscono per l'occasione migliaia di brand, che vi permetteranno di fare scorta di shopping (per le vostre esigenze personali), gastronomia e habitat.

Fare come tutti gli altri

La Fiera Internazionale di Parigi riceve fino a 500 visitatori ogni anno e quest'anno gli organizzatori puntano più in alto. Questo successo lo devono in parte ai social network sui quali avrete sicuramente visto salire alle stelle il numero di persone che hanno già confermato la loro presenza. Se stanno andando tutti, allora perché tu non puoi? Ovviamente ci vuole di più per cancellare un evento di questa portata e vedere il numero di visitatori ridursi notevolmente!

5/5 - (2 voti)