10 motivi per guardare la serie di successo di Netflix Elite

Elite è stato rilasciato il 5 ottobre e da allora è di gran moda. Questo è il secondo Serie originale spagnola Netflix (il primo essere Le ragazze via cavo), e si è rivelato essere un successo. Anche se questa potrebbe sembrare una tipica storia del liceo, non lo è. Negli episodi si svolgono molti drammi e la suspense ti travolgerà.

La prima stagione, che ha otto episodi, è piena di mistero, di rivalità, di dramma e a meurtre che paralizza tutti. Vuoi sapere cosa sta succedendo lì? Questa serie di maratone promette di sorprenderti!

Recensione della serie Elite di Netflix
Recensione della serie Elite di Netflix

Se non l'hai ancora visto, oggi ti diamo 10 motivi per cui dovresti guardarlo senza ulteriori indugi!

Record di pubblico dalla prima settimana

"Elite" è una storia che vuole essere addictive. Dalla sua prima del 5 ottobre, ha battuto record tra le serie di lingua spagnola posizionandosi al vertice della classifica sin dal primo weekend. Questo secondo il rapporto Binger di TV Time.

E non è tutto! La serie è rimasta in capo di questa lista per due settimane consecutive. Se non l'hai ancora visto, questo è un ottimo motivo per rilassarti davanti a Netflix.

Una serie che affronta temi delicati

La serie dà uno sguardo interessante a diversi fenomeni sociali come le differenze di classe, la religione, omosessualità e racisme. La serie si concentra sugli studenti, figli degli uomini più potenti della Spagna, che sperano di governare il paese. Dall'altra parte, invece, ci sono tre studenti che devono lavorare dopo la scuola per aiutare le loro famiglie.

I figli dell'élite vedono i nuovi come minacce perché invadono territori che non gli appartengono, almeno così credono. Per molti, vedere queste due classi interagire nella stessa stanza è sinonimo di azienda in uno specchio.

Elite si avvicina molto apertamente all'omosessualità nella relazione tra Omar (figlio di una famiglia musulmana) e Ander (uno dei migliori sportivi della scuola). I tabù provocano ancora il rifiuto in alcune persone, e questo è stato anche il caso di questa serie. I fan sono stati in grado di testimoniarlo quando Netflix ha risposto a un uomo che si è lamentato di questi personaggi e dei loro atteggiamenti nello show.

Grande esibizione

"Elite" non è solo una serie con belle facce, ma ha anche un casting di prim'ordine. Con la partecipazione di tre attori della serie di successo "La casa di carta' Jaime Lorente (Nano), Miguel Herran (cristiano) et Maria Pedraza (Marina), hanno cercato di affascinare il pubblico spagnolo e latinoamericano. È da evidenziare Herran spostato indietro Premio Goya in categoria attore rivelazione nel 2016. Il premio ha riconosciuto il suo lavoro nel film “In cambio di niente'.

Anche il resto del cast ha un eccellente curriculum, come Itzan Escamilla (Samuele), che ha partecipato a " Il Ministero del Tempo "; Miguel Bernardeau (Guzman), che ha recitato in " Ondata di crimini"; Aron Piper (Ander), che era nel cast di "15 anni e un giorno"; Ester Expo (Carla), che si è distinto nella serie "Faccia a faccia"; Mina El Hammani (Nadia) di "Il Principe"; lvaro Rico (Polo), che faceva parte del "Collezione Velluto"; e Omar Ayuso (Omar), che ha debuttato con "Elite".

Regia e scenario

Il cervello dietro ogni progetto audiovisivo è il regista. La serie, Elite, è stata curata da Ramón Salazar di Malaga. Ha diretto nove film (tra film e serie) di cui i film “Tre metri sopra il cielo"E"voglio te". Secondo Maria Pedraza (Marina), la direzione di Salazar era estremamente importante che ogni scena avesse l'impatto necessario. La connessione tra lui e gli attori ha creato un'armonia perfetta che si può vedere in ogni capitolo. L'attrice ha condiviso una foto con Itzan Escamilla (Samuele) sul suo account Instagram dove ha scritto:

“Ricordo quando @itzan.escamilla ed io abbiamo fatto questa sequenza al ritmo della musica che @_ramonsalazar stava suonando per noi mentre ci guidava. Ho sentito tutto in me esplodere di emozione e per il partner di fronte a me... Come sono esploso quando vedo tutto il lavoro svolto, e non posso essere più grato per quello che ho passato e per le persone meravigliose che ho conosciuto. Spero che ti diverta tanto quanto noi”.

Gli autori incaricati della sceneggiatura sono Carlos montero et Dario Madrona. Montero è stato anche incaricato di scrivere e dirigere i film" Soldi facili" , insieme a Mario casas nel 2010 e " Il tempo tra le cuciture“, Nel 2013. Madrona, da parte sua, scriveva anche per le band“ Canto dal vivo“, Dal 2013, e“ La ragazza di ieri“, 2009.

La trama della serie è molto ben strutturata. In effetti, c'è una buona sequenza e la storia è coerente con i dialoghi di ogni personaggio. I due scrittori furono gli artefici di tutta la trama di " Elite Che, secondo loro, prendeva molto sul serio lo spettatore mentre pensava a ogni riga.

storia

La storia ti prende dal primo secondo. Tutto ruota intorno a un interrogatorio. Molto sangue. Qualcuno è morto, chi era? Quello che è successo?

La trama "Elite" ricrea la vita di a gruppo di giovani che sono scioccati dal mort uno dei loro compagni di classe. La storia inizia con un interrogatorio della polizia che, durante ogni capitolo, sviluppa il profilo degli indagati e l'ambiente in cui operano. La serie affronta molte domande e termina con un finale inaspettato che ti farà venire voglia di saperne di più.

Attori attraenti

La serie si è distinta e ha sedotto un pubblico femminile grazie al suo lanciare très allettante. Come Guzman, Samuel o anche Omar; Ce n'è per tutti i gusti!

Belle attrici

Le casting femminile è anche molto attraente, anzi come Lucrezia, Carla e Nadia, anche dal lato femminile ce n'è per tutti i gusti. !

Una serie per tutte le età

Carlos montero si è affidato a serie destinate a un pubblico giovane come " Pettegola "E" Riverdale Per scrivere la storia, nonostante abbia visto anche produzioni di contenuti per adulti, come " Breaking Bad "E" Senza vergogna ". Per questo motivo "Elite" è una serie pensata per tutti i tipi di pubblico.

Un tocco di umorismo

Tra momenti di tensione, amare, di mistero e sorpresa, la serie Elite è piena di rimbalzo. Ma umorismo, il sarcasmo e rire aggiungono anche un grande tocco di follia e rinnovamento ad ogni episodio.

Una seconda stagione

La serie di successo su Netflix ha avuto un seconda stagione, atteso con impazienza dai fan della serie e della prima stagione. Inoltre, è stato registrato in cinque mesi a Madrid et Gualala, in Spagna. 

Ramon Salazar sembra aver calcolato tutto, e sul suo account Instagram ha postato una foto con un commento che diceva: “Ci sarà una seconda STAGIONE di #ELITE e non puoi nemmeno immaginare cosa porterà. "

E voi, cosa ne pensate della serie Elite?

5/5 - (1 voto)
“Il modo migliore per predire il futuro è crearlo” è una citazione che caratterizza perfettamente la mia ambizione di studente e futuro laureato in lingue straniere applicate. Un vero cinefilo e un grande amante delle serie televisive, delle notizie sulle celebrità e dei viaggi di ogni tipo, sono ambizioso e appassionato dei miei sogni. Penso, come Churchill, che sia difficile fallire, ma ancora più difficile non aver provato ad avere successo.